Un viaggio tra gastronomia e vini

Qui si coltiva l'arte di coniugare gastronomia e vino, al centro di un territorio che mette in pratica i sapori della dieta mediterranea. Colorata, saporita, profumata, inventiva: la nostra cucina, nella semplicità dei suoi ingredienti, è un'arte. E raggiunge i suoi massimi livelli quando il colore trasparente di un rosé Côte de Provence illumina con gioia un piatto gustoso. A tavola, ti diamo il benvenuto a casa nostra!

La tenuta del Clos des Roses

Il Clos des Roses è una vera e propria oasi verdeggiante situata tra Cannes e Saint-Tropez, a soli 40 minuti dall’aeroporto di Nizza.
Luogo eccezionale, che si presta perfettamente alla nuova tendenza dell’enoturismo. Oltre all’attività centrale del vigneto, che fa parte della ricca gamma dei Côtes de Provence, il Clos des Roses ospita anche un piccolo hotel e un ristorante di classe, e offre un servizio di affitto di sale da ricevimento e riunioni per gli eventi.

Per saperne di più

La tenuta del Jas des Oliviers

Il nome “JAS” significa ovile.
Il suolo argilloso-calcareo e la presenza di una sorgente d’acqua in profondità permettono una nutrizione controllata della vigna, garanzia di produzione di grandi vini.
Per fare ciò è necessaria una vendemmia scaglionata, che va da inizio settembre a metà ottobre: i chicchi d’uva vengono raccolti solo a maturazione completa.
L’uva dei vitigni destinati all’elaborazione dei rosé viene raccolta di notte (dalle 3 alle 7 del mattino) e immediatamente refrigerata, per ottenere vini dal colore pallido e aromatici.
Tutte queste accortezze contribuiscono a garantire qualità, leggerezza ed eleganza al vino della tenuta Le Jas des Oliviers.

Per saperne di più

La tenuta del Château Paquette

Acquistata nel 1952 da Marcel e Gilberte Paquette, la tenuta di Curebéasse è diventata, con il susseguirsi degli anni e delle generazioni, uno dei fiori all’occhiello della Denominazione Côtes de Provence Fréjus. Diventata oggi “Château Paquette”, la tenuta viene mandata avanti con passione dall’azienda familiare di Jérôme Paquette e sua figlia Claire.

Per saperne di più

Les Celliers du sud

I Vigneti di Ramatuelle raggruppano 120 soci per un totale di 260 ettari di terreni, suddivisi tra i comuni di Ramatuelle, Gassin, La Croix-Valmer e Saint-Tropez.

La produzione è fatta per l’85 % da rosé, 12% rosso e 3% bianco.
Dal momento che le vigne sono situate su una penisola di fronte al mare, godono di un microclima speciale e dell’influenza del Mediterraneo, avendo come vitigno principale il Tibouren. Ovviamente la vinificazione viene effettuata sul posto, dopo l’attenta selezione dell’uva.

Tra i principali cuvées troviamo Soyeux, Domaine de Jeanne, R, La Crique, tra i tanti vini da non perdere che possiamo degustare sulle belle tavole di questa penisola, dalla spiaggia di Pampelonne al dehors del Gorille a Saint-Tropez.

Per saperne di più

Un viaggio tra gastronomia e vini

Quando il mercato si installa nel centro storico o davanti al mare, i colori, gli odori e i sapori esplodono sotto il sole.
Dopo una passeggiata tra le bancarelle e una pausa in un dehor, una risata, il suono dell’accento di Fréjus, arriva il momento di dare uno sguardo alla gastronomia provenzale, per condividere un momento caloroso a tavola, in famiglia o con gli amici.

Per saperne di più